IL Dropshipping con IoRicambio: SEMPLICE, MA NON FACILE !

17/06/2016

IL Dropshipping con IoRicambio: SEMPLICE, MA NON FACILE !


LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SUL DROPSHIPPING CON IORICAMBIO 

Voglio aprire un e-shop e vendere in dropshipping, mi fornite voi i prodotti?
Si, IoRicambio interviene nella parte commerciale dell'attività e vi fornisce i prodotti precaricati sul Sito E-SHOP PRO

Quindi cosa devo fare per vendere in dropshipping?
Acquistare con il carrello una delle nostre soluzioni E-Commerce tra quelli elencati. Dopo aver acquistato, entro 24/48 ore sarai subito online con il tuo sito completo di catalogo grazie alle funzionalità offerte da IoRicambio circa l'importazione di un catalogo in csv.

Devo quindi fare io l'importazione del file csv?
No, il caricamento dei prodotti la prima volta, verrà effettuato da IoRicambio. Successivamente, la gestione del sito,  ovviamente con il nostro aiuto, sarà affidata a te, che dovrai curare e personalizzare il tuo sito, con i contenuti adeguati. Ma niente di più semplice, ci saremo sempre noi di IoRicambio ad assisterti.

Ma rivendere in dropshipping è quindi un'attività in tutto e per tutto o posso fare attività di promozione e ricevere delle percentuali sulle vendite effettuate?
Si, tu guadagnerai la tua percentuale dalle vendite che è la differenza tra il costo dell'articolo che spediremo noi per te ed il prezzo al pubblico venduto al cliente. Considera che stai intraprendendo una vera e propria attività commerciale in cui sei tu a gestire il sito, a curarne la promozione, ad inviare al fornitore IoRicambio gli ordini ricevuti dai tuoi clienti, a curare i rapporti con i clienti e ad essere responsabile dei pagamenti (in entrata ed uscita) delle vendite, della soddisfazione del cliente.
Nel dropshipping il fornitore IoRicambio ti vende regolarmente prodotti come in qualunque attività commerciale B2B, con la sola differenza di includere anche la spedizione al cliente finale anzichè alla sede del tuo e-shop/magazzino, azzerando così i tuoi ipotetici costi di personale e gestione del magazzino.

Dunque serve la partita iva per aprire un eshop in dropshipping?
Per effettuare l'ordine del sito presso di noi e per esercitare l'attività commerciale, si, è indispensabile. Ti invitiamo a chiedere informazioni dettagliate a un commercialista che indicherà le procedure per il rilascio della partita iva.

Ma quindi che vantaggi ho a vendere in dropshipping i prodotti di un fornitore?
Avrai diversi vantaggi:

  • Catalogo già realizzato ed importabile grazie all'ausilio della piattaforma IoRicambio senza dover creare manualmente migliaia di schede prodotto;
  • Nessuna ricerca, nè lavorazione delle immagini da proporre nelle schede prodotto: saranno presenti nel file csv del tuo fornitore grazie ad un apposito link;
  • Quantità di magazzino aggiornate grazie alla sincronizzazione col feed del fornitore, senza il bisogno di mettersi ad aggiornare manualmente le quantità nel tuo e-shop;
  • Prezzi aggiornati direttamente dal listino del fornitore. Sia in acquisto, sia per la vendita (ove previsto), oppure impostando automaticamente una percentuale di ricarico%. Anche qui non ci sarà bisogno di aggiornare i prezzi manualmente, anche se avrai comunque facoltà di farlo per creare offerte o promozioni da proporre sul sito E-Shop PRO;
  • Nessuna gestione degli stock, dei riordini di merce e smaltimento di eventuali prodotti obsoleti (rimanenze di magazzino, invenduti). A quello penserà il fornitore, cercando di tenere sempre assortito il magazzino. In pratica dovrai preoccuparti esclusivamente di inviare al fornitore l'ordine del tuo cliente e gestirne il pagamento in entrata (ricezione da parte del tuo cliente) ed in uscita (invio del pagamento spettante al tuo fornitore);
  • Nessuna gestione dei materiali di imballaggio e spedizione per il magazzino: dovrà preoccuparsene il tuo fornitore;
  • Nessun canone di locazione per i magazzini dove stoccare la merce: sarà un onere del tuo fornitore;
  • Nessun contratto da stipulare con i corrieri: se ne occuperà il tuo fornitore;
  • Nessun costo di personale di magazzino per la preparazione degli ordini e la ricezione delle merci in entrata: sarà a cura e a carico del tuo fornitore;
  • Nessuna attività di scouting per individuare i nuovi prodotti: il tuo fornitore, nell'interesse di vendere le sue merci, cercherà sicuramente le novità presenti sul mercato e le inserirà nel tuo catalogo.

 


Articoli recenti



Benvenuto a Bordo.........!

Pubblicato il 10/02/2017