Articoli recenti



Benvenuto a Bordo.........!

Pubblicato il 10/02/2017



Avviare un'attivita' di e-Commerce

27/06/2016

Avviare un'attivita' di e-Commerce


Il contratto di Dropshipping, da un punto di vista fiscale, rientra nella più grande categoria dell’e-commerce. In pratica, per l’impresa di e-commerce, l’utilizzo del Dropshipping diventa una modalità di vendita che non influisce sulla normativa fiscale, chiamata a rispettare, ovvero quella dell’e-commerce.
Per chi volesse avviare questo tipo di attività, da parte dell’impresa di e-commerce DEVE ADOPERARSI PER:

  • Apertura della partita Iva (codice Ateco 47.91.10 – “Commercio al dettaglio di prodotti via internet“);
  • Iscrizione al Registro Imprese della provincia competente;
  • Iscrizione alla gestione Inps commercianti (che prevede il versamento di contributi fissi, oltre a contributi variabili in base al reddito annuo dell’attività);
  • Presentazione della SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) presso il SUAP del comune dove ha sede legale l’impresa;
  • Scelta del regime fiscale applicabile (in questo caso vi consigliamo di approfondire leggendo i vantaggi del c.d. “Regime forfettario“, di cui alla Legge n. 190/2014).

Tutti questi adempimenti saranno attuati tramite l’ausilio di un dottore commercialista che si occuperà di inviare la Comunicazione Unica (contenente gli adempimenti sopra indicati), direttamente alla Camera di Commercio competente. BUON E-COMMERCE A TUTTI!


Articoli recenti



Benvenuto a Bordo.........!

Pubblicato il 10/02/2017